mercoledì 7 maggio 2014

  |  41 comments  |  

Sprout...la matita che cresce!!

Ciaooo ragazzee e ciaoo ragazziii :-)
Oggi voglio presentarvi una matita che cresce...e si trasforma in una pianta:)
Sto parlando di Sprout !
Come fa a crescere ? Semplicissimo:)
Sprout va usata come una normale matita e poi una volta consumata, va piantata. Da lì a 14-28 giorni vedrete la vostra piantina crescere, crescere e crescereee!


Le Pianta Matite disponibili:
basilIl Basilico è una delle più importanti erbe aromatiche usate in cucina. Il basilico dolce o a foglia larga, la varietà più comune, profuma di liquirizia e chiodi di garofano. Il basilico è noto in tutto il mondo per essere l’ingrediente base del Pesto alla Genovese. Usate in salse, panini, zuppe ed insalate, le foglie fresche di basilico esaltano in modo particolare il sapore dei pomodori e dell’olio di oliva, come nella famosa insalata “Caprese”.

anetoL’Aneto sin dai tempi degli antichi Romani, è simbolo di vitalità. Nel Medio Evo si pensava proteggesse dalle streghe e veniva usato in molte pozioni magiche. In cucina, le sue foglie leggere rilasciano un sapore fresco ed intenso a tutti i tipi di cibo: fiocchi di latte, formaggi, omelette, frutti di mare, pesce (salmone in particolare), zuppe fredde allo yogurt, ed insalate di patate. 

corCoriandolo, qualcuno lo chiama prezzemolo cinese o anche cilantro. Comunque lo chiami, le possibilità sono due: o lo ami o lo odi. Questa pianta, nativa dell’Europa del Sud e del Medio Oriente, ha un’ aroma pungente, con un vago retrogusto di anice. Le foglie vengono spesso confuse con quelle del prezzemolo. Una delle erbe più versatili in cucina, il coriandolo dona un sapore distintivo a salse, zuppe, stufati, curry, insalate, verdure, pesce e piatti a base di pollo.

mentaLa Menta non è soltanto una piantina che decora il tuo dolce. È estremamente versatile e può essere utilizzata in piatti sia dolci che salati. Nel Mediterraneo, la menta è molto apprezzata come condimento per l’agnello, ed è spesso usata in insalate di verdura o di frutta. Anche se esistono varietà diverse, la menta comune è la più amata per cucinare; si può aggiungere a svariati piatti o bevande come piselli, carote, gelato, tè, acque di rose e mojito.

rosIl Rosmarino è una pianta autoctona del Mediterraneo, il suo nome in latino significa infatti “rugiada di mare”. Il rosmarino è una delle più aromatiche e pungenti tra tutte le erbe. Le sue foglie acuminate hanno una pronunciata aroma di limone e pino che ben si associa con cibi arrosto ed olio d’oliva. Il rosmarino è ottimo per insaporire pizze, focacce, patate e in aggiunta a zuppe, salse e pomodoro. E’ meglio andarci piano: ha un sapore molto forte!.

salvLa Salvia è una pianta nativa della costa nord del Mediterraneo, dove è usata frequentemente in cucina. Le lunghe e strette foglie della salvia hanno una caratteristica consistenza vellutata ed un sapore antico che rievoca l’eucalipto, il cedro, il limone e la menta. Gli italiani preferiscono associarla al vitello o al pollo, mentre i francesi la aggiungono a ragù, salumi, salsicce e piatti a base di maiale. Gli americani, invece, usano la salvia per aromatizzare il piatto tipico di una loro festività: il tacchino. Usala con discrezione,  il suo aroma può sovrastare il piatto.

timo
Il Timo è sicuramente una delle più importanti erbe nella cucina europea. Cosa sarebbe un “bouquet garni” senza di esso? Questa erba congeniale si accoppia a molte altre erbe, specialmente a rosmarino, salvia, origano e santoreggia. Il suo gusto si sposa benissimo con maiale, agnello, anatra e oca, ed è amato specialmente nella cucina Cajun e Creola.

marig
Il Garofano indiano, detto anche tagete o marigold, è una pianta annuale che produce vistosi fiori a margherita di colore giallo dorato. In Italia è una delle piante più diffuse grazie alla sua facilità di coltivazione. E’ piantato nei giardini per creare aiuole, bordure, macchie di colore, in vaso per abbellire balconi e terrazzi o coltivato anche come pianta d’appartamento.

pomIl Pomodoro Ciliegia, o ciliegino, si coltiva in quasi tutte le regioni italiane ma, in modo particolare, nella zona sud-est della Sicilia, dove le caratteristiche climatiche ed ambientali sono più idonee. In commercio lo si può trovare in tutto il periodo dell’anno. Questo tipo di pomodoro sviluppa i suoi frutti a grappoli ed ogni grappolo può avere fino a venticinque pomodorini. I frutti di questo ortaggio si presentano rotondi, di colore rosso vivo, con un gusto dolciastro e sono molto usati in cucina per preparare insalate, sughi o anche da magiare da soli. 

calendLa Calendula, è pianta erbacea annuale da tempo conosciuta con il nome “fiorrancio”.  I suoi fiori di colore giallo-arancio, oltre a fungere da ornamento per balconi o terrazzi, sono da tempo impiegati in fitoterapia ed omeopatia come rimedio naturale contro alcuni disturbi o per la cura e la difesa della pelle. La calendula ha anche il potere di tenere lontano le zanzare che non resistono al profumo dei suoi petali.

A me è stata inviata la pianta-matita alla menta:)








Non appena nascerà vi farò vedere la mia piantina :)
Baciii :)

Distributori in Italia: Clicca Qui.

Visita il sito: Clicca Qui.

Visita la pagina Facebook: Clicca Qui.

41 commenti:

  1. Oddio ma è davvero stupenda! Ora la compro :D

    RispondiElimina
  2. ma questa cosa è una figataaaaaaaaaaaaa!!! la voglio!!! ORA :D

    RispondiElimina
  3. è una super idea...fantastica ed originale :)

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Ma sai che mi piace tantissimo quest'idea della pianta-matita...ideale per la mia piccola aiuola

    RispondiElimina
  6. Ma non ci credo. E' meravigliosa!!!! :D

    RispondiElimina
  7. L'idea è veramente troppo carina ed originale!
    Fabrizia – Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  8. idea geniale e penso che devo assolutamente provarla! troppo forte

    RispondiElimina
  9. Nooo che idea carinaaaaa!!:) la voglio pure io!!:) baciii

    RispondiElimina
  10. ma che genialata! La voglio assolutamente!!

    RispondiElimina
  11. Ma è bellissima. La voglio anch'io!
    Alessia

    RispondiElimina
  12. Ma che meraviglia questa matita. E' davvero un'idea deliziosa, anche come regalo :)

    RispondiElimina
  13. sono troppo curiosa di vedere se nasce la piantina!

    RispondiElimina
  14. io penso di amarla :D la voglio!!!

    betta <3

    RispondiElimina
  15. No ma che figata, io la voglioooo

    RispondiElimina
  16. conosco bene queste matite le ho acquistate anche io e mi sono divertita molto nel piantarle e far germogliare i semini

    RispondiElimina
  17. Ma che originali queste matite ,le voglio anch'io,vado a visitare il sito!

    RispondiElimina
  18. avevo già adocchiato questa matitina!! e mi piace troppo! bellissima, originale e sorprendentemente geniale quest'idea! dovendole acquistare credo che sceglierei la calendula! però anche menta non è niente male!! promossa a pieni voti la matita sprout!

    RispondiElimina
  19. Ma che bella l'idea del doppio uso della matita! *-* voglio assolutamente vedere la piantina appena sarà cresciuta ! Aspetto io, eh.. non vado da nessuna parte! Voglio vederla :*

    RispondiElimina
  20. aaaaaaaaaaaaaaa......stupendaaaaaaaaaaaa........ l'acquiestero subito per il mio ragazzo che va matto per il giardinaggio!!

    RispondiElimina
  21. Ma che idea carinissa questa della matita che si pianta..sai io per lavoor ne uso tantissime e magari prendendo queste che propone Sprout potrei creare un angolo profumatissimo di spezie sul mio balcone...non vedo l'ora di vedere la tua piantina di menta come sarà!!! davvero un idea grandiosa e anche tanto ecologica!!!

    RispondiElimina
  22. Ciao, questa matita è una genialità, come matite sono molto eleganti, poi diventano piante e per giunta aromatiche che vuoi di più, b ravi bravi chi le ha ideate, Maria Laura

    RispondiElimina
  23. Io non vedo l'ora di consumare la mia coi semi del pomodoro ciliegia per poterla piantare!

    RispondiElimina
  24. è bellissima! la voglio assolutamente :-) xoxo Rita Talks

    RispondiElimina
  25. Che bell' idea ecologica questa matita. Devi sapere che mio figlio, quest' anno, ha iniziato la scuola e non ti dico quante matite ho buttato, le usa fino a meta' e poi dice che sono troppo corte...con questa matita potrei crearmi un bell' orticello di erbe aromatiche!

    RispondiElimina
  26. Che idea geniale!!! Ultimamente non compro matite, ma questa la voglio proprio provare :)

    RispondiElimina
  27. E' un'idea bellissima ed è anche molto utile! Che figaaaataaaa :))

    RispondiElimina
  28. Anch'io l'ho ricevuta.
    La utilizzo spesissimo,di conseguenza la tempero spesso...non vedo l'ora che diventi un mozzicone per piantarla!
    Un bacione
    La Fra

    RispondiElimina
  29. Ma che carina! Non vedo l'ora di veder crescere la tua piantina!

    RispondiElimina
  30. Che figata! Voglio anche io una matitina piantina *'--* curiosissima di vederla quando sarà ben cresciuta :)

    RispondiElimina
  31. Che figata sta storia della matita piantina AAHAHAHAHAH Tesoro però per restare in tema, avresti dovuto mettere uno smalto verde. Non avrai il pollice verde ma almeno avresti avuto quello.
    [........]
    Dopo questa parentesi squallida, scappo.
    Voglio vedere ASSOLUTISSIMAMENTE come diventerà *-*

    RispondiElimina
  32. Favolosa questa idea della matita che diventa una pianta, la voglio!

    RispondiElimina
  33. wow..ma che meraviglia..sembra che la matita prenda vita!!!!

    RispondiElimina
  34. Cosa???? ma la vogliooo, la voglio, la vogliooo

    RispondiElimina
  35. che idea geniale, la voglio per i miei bimbi chissà che sorpresa per loro quando pianti la matita e nasce una pianta

    RispondiElimina
  36. Wowo ma che idea originale! Bella! Curiosa di vedere come crescerà la piantina :D

    RispondiElimina
  37. già ne avevo sentito parlare :)

    RispondiElimina

I commenti sono sempre ben accetti, vi chiedo solo una cosa;
Evitate di fare spam.
Mandatemi il link privatamente e passerò a trovarvi.